Bonifica amianto

In Italia ci sono ancora più di 40.000.000 di tonnellate di materiali di eternit non bonificato.

In Italia ci sono ancora più di 40.000.000 di tonnellate di materiali di eternit non bonificato.
La bonifica svolge un ruolo fondamentale per prevenire i danni da amianto in seguito all’esposizione. Infatti, l’incapsulamento e il successivo smaltimento evitano eventuali esposizioni.

Incapsulamento
La tecnica di bonifica dell’incapsulamento, consiste nell’utilizzo di un liquido aggrappante con resina acrilica bicomponente colorata consolidante applicata su entrambe le facce delle lastre, impedendo così il rilascio di fibre. Infine, l’area oggetto d’intervento sarà opportunamente decontaminata mediante l’ausilio di aspiratori con filtri assoluti.
Questo metodo riduce a zero il rischio di esposizione.

Smaltimento
Successivamente il materiale incapsulato verrà trasportato in discariche autorizzate per lo smaltimento di rifiuti speciali. Fondamentale e obbligatoria la compilazione del formulario rifiuti con consegna di copia di chiusura smaltimento rifiuti speciali.

Altri articoli

Il sistema fotovoltaico

Il fotovoltaico è un sistema che utilizza l’energia del sole per produrre energia…

Contatti